Sicurezza aziendale

Sicurezza aziendale

Spesso le aziende non investono sufficientemente in sicurezza aziendale. Risparmiare in termini di sicurezza aziendale non paga. Lo dimostrano i molteplici casi che ci vengono prospettati quando il danno è già avvenuto, sarebbe bastato un minimo investimento in intelligence aziendale per scongiurarlo.  Parliamo ad esempio di casi inerenti la fuga di informazioni su marchi e brevetti o di offerte su appalti che vengono svelate ad aziende concorrenti da dipendenti infedeli, o dei casi di aziende che ci contattano per scoprire come sia possibile che un concorrente abbia presentanto un prodotto in una fiera prima di loro e sul quale avevano investito molto.

Lo spionaggio industriale è da sempre il tallone di Achille delle aziende titolari di marchi e brevetti prestigiosi. Basta fare una passeggiata in centro per rendersi conto di quanto sia esteso il fenomeno della contraffazione dei prodotti e dei diritti d'autore e del volume di affare che muove.
Svolgere un'indagine commerciale su un nuovo cliente o monitorare la situazione patrimoniale di una azienda già cliente, elimina la possibilità di un insoluto. Il fenomeno della concorrenza sleale può essere affrontato anche e soprattuto con l'operato di un Investigatore Privato che raccoglie le prove da produrre in giudizio.

L'investigativa svolge investigazioni private in ambito aziendale per casi di:

  • conttraffazione marchi e brevetti,
  • fuga di informazioni riservate,
  • concorrenza sleale,
  • falsi invalidi,
  • sicurezza negli appalti,
  • indagini per recupero crediti finalizzate anche al pignoramento verso terzi,
  • indagini sulla solvibilità dei clienti.